Aci Sant’Antonio.I Carabinieri della Stazione di Aci Sant’Antonio, coadiuvati dai colleghi del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Acireale, hanno arrestato nella flagranza il 50enne Antonino Giuffrida e il 46enne Venerando Failla, poiché ritenuti responsabili del concorso in spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

       

Grazie ai militari di Aci Sant’Antonio, che da tempo ne seguivano le mosse, sabato sera si è potuta scrivere la parola fine all’attività illecita posta in essere dai due nel parcheggio antistante l’Eurospin di Via Cristoforo Colombo ad Acireale, luogo in cui, confondendosi tra i numerosi clienti del supermercato, ricevevano gli assuntori per piazzargli la droga.

Dopo avere documentato alcune cessioni in cambio di denaro, fermando a distanza gli acquirenti con la droga in tasca, i militari sono intervenuti perquisendo i pusher e l’autovettura da loro utilizzata, operazioni che hanno consentito di rinvenire e sequestrare 20 grammi circa di marijuana, suddivisa in dosi e 150 euro in contanti incassati dalla precedente vendita. Gli arrestati, in attesa della direttissima, sono stati relegati agli arresti domiciliari.