Acireale. Nell’ambito di una mirata attività di prevenzione e repressione dei reati in genere, con particolare finalità al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nelle zone acese, è stato tratto in arresto il suddetto MARICI, abitante nell’area di edilizia popolare di via degli Ulivi di Acireale, zona S. Cosmo. Si evidenzia incidentalmente che il MARICI si era fatto conoscere, nel corso della nota trasmissione “Striscia la notizia” precisamente nella puntata del decorso 27 ottobre u.s.; in quell’occasione, a proposito di una vicenda di sgombero, aveva baldanzosamente dichiarato all’inviata Stefania Petyx “….qui siamo a S. Cosmo, quindi se hai problemi o metti le cose a posto o ti comporti bono o… vuol dire che questa persona si è comportata male….”

MARICI Davide Salvatore

Oggi quest’uomo, nel giorno del suo compleanno, nel corso di una perquisizione ha perso quel baldanzoso atteggiamento di sfida, allorché gli uomini della Sezione Investigativa del Commissariato di P.S. di Acireale, coadiuvati da unità cinofila, rinvenivano nell’abitazione una scatola in latta con all’interno circa 10 grammi di sostanza stupefacente di tipo marijuana ed una bilancia elettronica di precisione; inoltre una quantità più corposa equivalente ad oltre 50 grammi di marijuana, è stata rinvenuta all’interno della tromba dell’ascensore, il cui accesso esclusivo era consentito da una chiave occultata dallo stesso dentro un cassetto della propria abitazione. Il MARICI Davide, dopo le formalità di rito, è stato posto a disposizione dell’A.G. procedente.