Il distretto Turistico Palermo Costa Normanna conquista il Gourmet Food Festival di Torino. Grande successo per la partecipazione del Distretto Turistico Palermo Costa Normanna al Gourmet Food Festival di Torino, la tre giorni dedicata al cibo italiano che si è tenuta presso il Lingotto Fiere. Presentarsi come unica proposta turistica in una fiera incentrata su food & wine,  dove erano presenti 200 realtà dell’enogastronomia provenienti da tutta Italia, è stata una vera e propria sfida, ampiamente vinta  dal Distretto, nato per valorizzare le eccellenze di un’area variegata e ricca di peculiarità, grazie al progetto integrato finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale PO FESR, promosso da Regione Siciliana e Unione Europea, con Capofila il Comune di Palermo. I visitatori del Gourmet Food Festival, promosso dal Gambero Rosso e da GL Events Italia, accolti nello stand dagli operatori del Distretto, hanno apprezzato la possibilità, oltre che di assaggiare prodotti gastronomici della zona, di potersi informare sull’ampia offerta turistica del distretto.

Culmine della partecipazione del Distretto al Gourment Food Festival sono stati gli show coking. Il primo, dal titolo “Ogni assaggio un’esperienza unica”, dedicato al salato, ha visto protagonisti i sapori sorprendenti dell’enogastronomia di Palermo Costa Normanna, ed è stato condotto dallo chef Bonetta dell’Oglio, considerata una paladina della Sicilian food Experience vissuta nella tutela della biodiversità e della stagionalità. Il secondo show cooking, dedicato ai dolci, era intitolato “Gusta davvero”  ed è stato condotto da Giuseppe Sparacello, pasticcere siciliano che si muove tra innovazione e tradizione, reduce dai recenti successi televisivi ottenuti come ospite della trasmissione Geo&Geo.

Show cooking Bonetta dell'Oglio     Show cooking Giuseppe Sparacello

 

Eredità di questa tre giorni, oltre all’elevatissimo numero di preziosi contatti acquisiti dagli operatori distrettuali  presenti, anche il riscontro positivo dato alle innovative proposte turistiche veicolate all’interno della manifestazione, che comprendono quattro esperienze di viaggio denominate

– UNUSUAL CULTURAL TOUR, per chi vuole conoscere la Sicilia lontano dai flussi turistici di massa;

– CULTURE FOR KIDS, per le famiglie con bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni;

– SURPRISING FOOD, per chi è alla ricerca dei sapori unici dell’enogastronomia siciliana;

– ACTIVE TOURISM, per chi vuole conoscere la Sicilia lontano dai flussi turistici di massa.

Sono oltre 30 le strutture ricettive del territorio distrettuale che si stanno specializzando in tutte o in alcune delle quattro proposte. Si tratta di  B&B, case vacanze, hotel e affittacamere localizzate nei comuni di Palermo, Casteldaccia, Santa Flavia, Monreale, Bagheria. Punto di appoggio fondamentale per la promozione del progetto e delle proposte è il sito ufficiale del progetto integrato del Distretto Turistico, www.costanormanna.it dove sono già disponibili le informazioni turistiche dei comuni, il calendario di tutti gli eventi e manifestazioni principali ed i 20 percorsi naturalistici geolocalizzati, dedicati a chi vuole scoprire il territorio a piedi, in bicicletta o a cavallo, che rientrano nell’esperienza di ACTIVE TOURISM.