Catania. In una conferenza stampa che si terrà oggi alle 11 presso la sala stampa della Procura della Repubblica, alla presenza del Procuratore della Repubblica di Caltagirone e del Comandante Provinciale dei Carabinieri di Catania verranno illustrati il corso delle indagini che hanno condotto al fermo di un 30enne del luogo ritenuto l’autore dell’efferato delitto perpetrato nel pomeriggio di ieri nella centralissima Piazza Margherita di Ramacca dove le due anziane sorelle di 70 e 79 anni  Maria Lucia e Filippa Mogavero sono state  rinvenute cadaveri all’interno della loro abitazione, uccise a colpi d’arma da taglio.  Già in serata i Carabinieri del Reparto Operativo di Catania, collaborati dai colleghi della Stazione di Ramacca e della Compagnia di Palagonia, a conclusione dell’attività investigativa compiuta, hanno individuato e sottoposto a Fermo di Polizia Giudiziaria il 30enne presunto assassino.