Mascali. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Giarre hanno arrestato nella flagranza un 19enne di Mascali, già sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per reati di droga, poiché ritenuto responsabile di furto aggravato e ricettazione. Notte movimentata per il giovane malvivente che, dopo aver rubato una Fiat Punto nel centro di Mascali, si è recato nella Frazione di Puntalazzo dove aveva preso di mira, approfittando della momentanea assenza del proprietario, una Villa. Armato di sofisticati attrezzi da scasso, aveva forzato in sequenza il cancello carrabile-pedonale e la porta d’ingresso dell’immobile per poi razziare soprattutto dei macchinari e dell’attrezzatura utilizzati in agricoltura. Fatale per il ladro una segnalazione telefonica al 112 che ha consentito alla pattuglia del pronto intervento di beccarlo proprio davanti al cancello mentre caricava parte del bottino in macchina. La refurtiva e l’autovettura sono stati restituiti ai legittimi proprietari mentre l’arrestato, in attesa della direttissima, è stato trattenuto in camera di sicurezza.