Mascali.  La comunità parrocchiale di Mascali si appresta a vivere un importante momento di fede la “Giornata del ringraziamento al Patrono San Leonardo Abate” da 325 anni i cittadini di Mascali ringraziano il patrono San Leonardo Abate per il patrocinio in occasione degli eventi miracolosi del terremoto dell’11 gennaio 1693 e della colata lavica del 5 febbraio 1865. L’evento organizzato dall’ Arcipretura Parrocchiale San Leonardo Abate di Mascali, la Confraternita San Leonardo Abate di Mascali, il Comitato Festeggiamenti San Leonardo Abate di Mascali 2018 e il Comune di Mascali prevede un ricco programma celebrativo.  

L’11 gennaio 1693 mentre il popolo mascalese portava in processione le Reliquie di San Leonardo Abate per implorare la cessazione dei terremoti che da alcuni giorni avevano colpito la Sicilia Orientale, nei pressi di Carrabba ci fu un’inaspettata e violenta scossa che fece crollare la maggiore parte delle case di Mascali, ma la popolazione rimase illesa invocando il glorioso patrocinio del Santo Abate eremita del Limosino. Durante l’eruzione dell’Etna del 1865, Mascali, gravemente minacciata, ricorse piangente al suo patrono. La lava aveva già danneggiato le amene campagne di Monte Argano e si dirigeva rapidamente verso la città. I Mascalesi fiduciosi nella valida protezione di San Leonardo, il 5 febbraio del 1865, portarono in processione le reliquie ed il simulacro del Santo Abate verso la lava. E anche questa volta San Leonardo, non fu insensibile al grido di dolore dei suoi protetti, ed il miracolo avvenne. La lava dinnanzi alle reliquie non osò andare oltre e l’eruzione cessò. Sul luogo fu eretto un altarino a perenne memoria.

<<Questo anno la Giornata di Ringraziamento in onore di San Leonardo Abate del 5 febbraio sarà arricchita dalla visita a Mascali di una delegazione di cittadini Maltesi appartenenti alla Società San Leonardo e la banda musicale di Kirkop – hanno sottolineato i componenti della Confraternita San Leonardo Abate di Mascali –  da diversi anni sono stati avviati rapporti di carattere sociale, culturale e religioso fra la comunità di Mascali e la comunità di Kirkop ( Malta ) unite dalla profonda devozione per San Leonardo Abate, nostro celeste patrono>>. In occasione del 425 anniversario della fondazione della parrocchia di Kirkop e della visita straordinaria delle Reliquie del Teschio di San Leonardo Abate e della delegazione ufficiale di Saint Leonard de Noblat, la delegazione della Confraternita di San Leonardo Abate di Mascali si è recata a Kirkop dal 17 al 20 agosto 2017, venendo ricevuta da parte dalle autorità locali e dal Ministro della Giustizia della Repubblica di Malta. Per poter rinsaldare i vincoli che uniscono le cittadine di Kirkop e di Mascali, su invito della Parrocchia di San Leonardo Abate di Mascali e dell’Associazione Confraternita di San Leonardo la Società San Leonardo e la banda musicale di Kirkop, dal 4 a 6 febbraio 2018 saranno presenti a Mascali.

<<L’incontro tra la Comunità Mascalese e quella Maltese rappresenta un occasione importante da cui può scaturire un reciproco arricchimento culturale e anche un occasione per promuovere e far conoscere il nostro territorio, ma soprattutto contribuisce alla creazione di un identità europea che si realizza attraverso lo scambio e la comparazione delle diversità. Per celebrare l’incontro tra le due comunità è stata realizzata un cartolina celebrativa che raffigura la chiesa madre di Mascali e la chiesa matrice di Kirkop entrambi dedicate a San Leonardo. La cartolina sarà distribuita durante le celebrazioni del 4 e 5 febbraio 2018. In questa occasione si svolgerà il raduno bandistico le città di San Leonardo – conclude la Confraternita di Mascali >>.

 

Programma

Domenica 4 Febbraio

Ore 19.00   Concerto della Banda Musicale San Leonardo di Kirkop e della Orchestra d’Armonia della Contea con la partecipazione della Corale Polifonica della Contea e dalla Schola Cantorum San Leonardo Abate Pueri.

Lunedì 5 Febbraio

Ore 15.00   Ritrovo di tutte le bande musicali presso il centro Sociale di Mascali.

Ore 15.30   Sfilata delle bande per le vie cittadine, conclusione presso piazza Duomo ed esibizione.

Le Bande:

Banda Musicale San Leonardo A.D. 1858 Ghaqda Muzikali San Leonardu A.D. 1858 Kirkop – Malta, diretta dal Maestro Daniel Vella.

Orchestra d’Armonia della Contea, diretta dal maestro giulio Nido.

Corpo Musicale “V. Bellini” di Mazzeo – Citta di Taormina, diretto dal Maestro Giovanni D’Agostino.

 

“Giornata del Ringraziamento al Santo Patrono” per gli eventi miracolosi dell’11 Gennaio 1693 e del 5 Febbraio 1865

Lunedì 5 Febbraio

Ore 07.00   Consolato e campane a festa

Ore 07.30   Apertura della Cappella del Santo Patrono e celebrazione della   Santa Messa. Per l’intera giornata San Leonardo Abate sarà esposto per la venerazione e la preghiera personale.

Ore 17.30   Santo Rosario e traslazione del simulacro di San Leonardo Abate dalla sua cappella alla balaustra dell’altare maggiore.

Ore 18:00   Solenne Pontificale, celebrato da Mons. Giovanni Mammino, Vicario Generale della Diocesi di Acireale. I canti saranno curati dal coro parrocchiale “San Leonardo  Abate” diretto dal Maestro Giovanni Lo Castro e la liturgia sarà curata dal gruppo ministranti “San Luigi Gonzaga”. Benedizione e consegna delle tessere della Confraternita San Leonardo Abate per l’anno 2018. Dopo la Santa Messa processione con il simulacro di San Leonardo in piazza Duomo. Benedizione, bacio delle Reliquie e chiusura della Cappella.