Giarre. Un malvivente armato di pistola e con il volto travisato da una fascia da collo è piombato all’interno della rivendita tabacchi e ricevitoria del Lotto di Corso Europa ieri sera intorno alle 20.30, per mettere a segno una rapina. Sotto la minaccia dell’arma si è fatto consegnare dalla titolare dell’esercizio pubblico l’incasso della serata. Il delinquente arraffato il bottino è subito fuggito via a piedi ma,non si esclude che vi sia stato un complice con un mezzo, ad attenderlo poco distante. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Giarre che hanno acquisito le immagini dei sistemi di videosorveglianza di cui è munito l’esercizio pubblico. In fase di quantificazione l’ammontare dei soldi rubati.