Messina. Venerdì 20, si svolgerà il quarto spettacolo di “Fuori Programma”, l’iniziativa del teatro in strada, realizzata dall’assessorato alla Cultura e da “Antonello – assessore collettivo alle culture”. L’evento, dal titolo “Le dernier cantastorie” di e con Anthony Greco, è in programma alle 21, in piazza Immacolata di Marmo. Hanno riscosso ampio successo i tre precedenti appuntamenti: Famosicchio di e con Lelio Naccari, Monologhi abusivi di Paride Acacia e Sarah Lanza, e Sinistri in soffitta, sinistri sinistri di e con Michele Falica.

In “Le dernier cantastorie” un francese si improvvisa cantastorie in Sicilia, terra per eccellenza dei cantastorie: è uno scherzo o una provocazione? È comunque la scelta di Totò (di vero nome Antoine) che, portato dall’amore per la cultura siciliana, si confronterà con la difficoltà di essere un cantastorie moderno. Il suo obiettivo sarà riuscire a divertire, ad informare e al tempo stesso denunciare. Perché essere cantastorie oggi è essere in lotta.