Messina.  Oggi martedì 3 ottobre, alle ore 10, nel Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca, presente il sindaco, Renato Accorinti; gli assessori, allo Sport, Sebastiano Pino; alle Politiche Sociali, Nina Santisi; ed alla Cultura, Federico Alagna, riceveranno il campione paralimpico cremonese, Andrea Devicenzi, atleta nazionale amputato di una gamba a causa di un incidente motociclistico. L’atleta è partito lo scorso giovedì 28 settembre, da Milano, per il quinto giro formativo nell’ambito del “Progetto 22”, durante il quale incontrerà circa 50 mila ragazzi toccando tutte le venti Regioni italiane.

Nelle varie tappe previste, cui aderiranno numerosi istituti scolastici, saranno organizzati appuntamenti serali aperti a tutta la cittadinanza, nel corso dei quali, attraverso la sua testimonianza, fatta di parole, video ed immagini, il campione condividerà la propria esperienza per incentivare giovani e adulti a scoprire e sviluppare le proprie potenzialità inespresse che possono trasformarsi in talento personale .